Mercatini di Natale in Europa

Quello dei Mercatini di Natale a dicembre per noi è un appuntamento imprescindibile. Ogni anno alla prima domenica di Avvento io ed il mio George siamo già in giro tra le casette di legno di questa o di quella città europea canticchiando canzoni natalizie avvolti dal suadente profumo di cannella ed ingolositi da tutte le leccornie possibili ed immaginabili che permeano l’aria. E prova quello e prova quell’altro, finiamo sempre per tornare con qualche chiletto in più. Non so, forse è solo un nostro problema, ma non vi sentite quasi costretti ad assaggiare tutto?

Ma non è solo il cibo ad esercitare un potere magico su di noi. Girare tra le casette di legno tra giocattoli, palle di neve, addobbi di Natale ci fa sentire bambini e felici. Sono giorni in cui riusciamo a chiudere i pensieri nei cassetti. Insomma  Ehi Grinch, facci largo!

La mia prima esperienza con i Mercatini di Natale risale a ben 27 anni fa a Berlino. La Germania, manco a farlo apposta. E sì, sembra che in terra tedesca abbiano una particolare abilità di condurre i visitatori in un mondo fiabesco popolato da babbi barbuti, renne ed elfi. Sarà stato questo mio primo approccio natalizio a scatenare dentro di me la passione per i Weihnachtsmärkte? Ricordo di essere tornata con una bella piramide natalizia di 3 piani che, signori e signori, ancora conservo nonostante qualche bruciatura.

Mettete il cappotto e la sciarpa e seguitemi in giro per l’Europa!

Germania

Amburgo

Come per la maggior parte dei Mercatini di Natale, il vin brulé comincia a profumare le vie di Amburgo nell’ultima settimana di novembre. Dallo storico Weihnachtsmarkt nella piazza del municipio fino ai piccoli mercatini dislocati in tutta la città, nella città anseatica il ritorno all’infanzia ed il viaggio nelle magiche atmosfere del Natale è assicurato.
Ogni anno la piazza antistante il Rathaus si trasforma in un colorato mercato il cui motto è Arte al posto del Commercio.

L’allestimento viene curato nei minimi dettagli dai fondatori del Circus Roncalli (Un circo tedesco che dall’anno scorso ha bandito gli animali sostituendoli con uno spettacolo di ologrammi) cosa che conferisce al mercatino l’aria di un mirabolante spettacolo di altri tempi. L’ingresso è annunciato da un pomposo ingresso in ferro battuto sormontato da una slitta tirata da renne. Al suo interno le corsie sono a tema con bancarelle riccamente decorate e sormontate da insegne pittoresche. C’è la stradina dei giocattoli dove un trenino sbuffa sulle teste dei visitatori lungo una pista allestita sui tetti delle casette mentre una giostra degli anni venti rallegra bimbi e non. Non può mancare la stradina delle specialità dove trovano gioia i ghiottoni così come quella dell’artigianato con fabbri e falegnami al lavoro.
Mercatini di Natale in Europa

È un mercatino che predilige l’artigianato ed i sapori di altri tempi con i fabbri che battono sulle incudini, i giocattoli meccanici in legno, le bancarelle di mele candite ed il profumo di Lebkuchen, i biscotti speziati tedeschi, nell’aria.

Roncalli Weihnachtsmarkt
Dove: auf dem Rathausmarkt
Quando: dal 25/11/19 al 23/12/19
Orari: ogni giorno dalle 11 alle 22. Venerdì e sabato fino alle 22

Mercatini di Natale in Europa

Numerosi sono i Mercatini di Natale dislocati in tutta la città, tra questi:
Il Weißer Zauber a Jungfernstieg lungo la promenade del Binnenalster, il piccolo lago artificiale di Amburgo.
Il Santa Pauli a Reeperbahn, il più insolito dei mercatini di Natale data la sua componente un po’ osé, cosa che non deve stupire visto che è situato nel quartiere dei locali a luci rosse.
Il mercato presso la Chiesa di San Pietro circondato da abeti con una atmosfera che sa di Scandinavia.
Il mercato di HafenCity con la sua pista di pattinaggio su cui potrete affilare le lame dei vostri pattini.
Il mercato di Spitalerstraße lungo la via dello shopping dove si incontrano tradizione e modernità

Lubecca

I Mercatini di Natale a Lubecca hanno una tradizione risalente al 1648 che ha fatto meritare a questa deliziosa città (che ho amato tra l’altro) l’appellativo di Città del Natale del Nord.
Come ho avuto modo di dire già in un articolo sul mio itinerario nel nord della Germania, quella che è stata la capitale della Lega Anseatica non è solo il regno del Natale ma anche quello del marzapane.  Un connubio quasi indissolubile percebile in ogni angolo del centro storico lungo cui si sviluppa il percorso delle casette di legno. Nella Breite Str. dove si trova uno dei Weihnachtsmärkte più famosi si trova infatti il celebre Caffe Niederegger a cui si deve la fama della città nella produzione di marzapane. Il suo fondatore J.G. Niederegger nel lontano 1806 diede vita alla prima manifattura di marzapane facendo la sua fortuna e quella di Lubecca.

Mercatini di Natale in Europa

Non potrete pertanto fare a meno di passeggiare tra i mercatini assaporando questo dolce goloso oltre naturalmente a tante altre prelibatezze!
Nel centro storico, patrimonio Unesco tra l’altro, i Weihnachtsmärkte hanno un sapore di altri tempi. Sarà forse per lo sfondo che si erge a proteggere le casette: il magnifico municipio di Lubecca e la Chiesa di Santa Maria che rendono la piazza un meraviglioso palcoscenico.

Quello sul sagrato della Chiesa di Santa Maria è un mercatino dal sapore di altri tempi. È un viaggio nel tempo quello che si vive con danze storiche e musiche medievali, giocolieri e giullari . Insomma non manca nulla per far rivivere al visitator le atmosfere medievali ed alla sera ad illuminare il mercatino ci sono le fiaccole e torce.

Mercatini di Natale in Europa

Historisches Weihnachtsmarkt Marienkirchenhof
Dove
: Marienkirchehof
Quando: dal 25/11/19 al 23/12/19
Orari: ogni giorno dalle 11 alle 22. Venerdì e sabato fino alle 22

Tra la piazza del Municipio e la Breite Str. si trova invece il più antico dei mercatini di Lubecca. Proprio qui già nel lontano 1648 i mercanti esponevano la loro mercanzia nel periodo natalizio. Tra golosità varie, prodotti artigianali ed una giostra per la gioia dei bambini la magia del Natale all’ombra del Municipio gotico è assicurata. E non dimenticate di assaggiare i Mutzen di Lubecca!

Lübecker Weihnachtsmarkt am Rathaus
Dove
: Rathausmarkt/Breite Str.
Quando: dal 25/11/19 al 30/12/19
Il 24/12/19 dalle 11 alle 14; il 25/12/19 chiuso; il 26/12/19 dalle 13 alle 20
Orari: ogni giorno dalle 11 alle 22. Venerdì e sabato fino alle 22

Poco lontano dalla famosa Schiffergesellschaft e incorniciato dalla Chiesa di San Giacomo si trova il Mercatino Marittimo così chiamato perchè in questa zona vivevano i pescatori, i mercanti ed i marinai. Salite sulla ruota panoramica e godetevi la vista sulle stradine medievali intorno e chissà forse riuscirete a dare anche uno sguardo sui famosi cortili di Lubecca. Basta solo questo a rendere la visita a questo mercatino imprescindibile.

Maritimer Weihnachtsmarkt am Koberg
Dove: Am Koberg, tra Breite Str. e Burg Str.
Quando: dal 25/11/19 al 30/12/19
Il 24/12/19 dalle 11 alle 14; il 25/12/19 chiuso; il 26/12/19 dalle 13 alle 20
Orari: ogni giorno dalle 11 alle 22. Venerdì e sabato fino alle 22

Brema

Se c’è un luogo dove passeggiando tra le bancarelle si ha l’impressione di trovarsi in una favola dei fratelli Grimm quella è proprio Brema. Il mercatino principale è quello che si trova nella piazza del mercato. Quasi 3500 metri quadri da cui si dipanano ben 5 vie e su cui si affacciano i monumenti più belli della città, per non parlare della statua dei famosi musicanti.
L’atmosfera è sognante.
Mercatini di Natale in Europa

Nell’aria il profumo di vin brulé (che scorre sempre a fiumi nei Weihnachtsmärkte tedeschi), di mandorle tostate e degli immancabili wurst. Prodotti artigianali come ceramiche, oggetti in legno, decorazioni natalizie per la casa ed addobbi,  per non parlare poi delle leccornie tipiche sono immancabili sulle bancarelle che si sviluppano lungo il percorso circolare che conduce fino al fiume Weser.
Le luci, le giostre e la ruota panoramica regalano a questo mercatino un’atmosfera speciale. Sfido chiunque a non sentirsi tornare bambino ed a non canticchiare canti natalizi.

Mercatini di Natale in Europa

Der Bremer Weihnachtsmarkt
Dove
: am Markt
Quando: dal 25/11/19 al 23/12/19
Orari: dal lunedì al giovedì dalle 10 alle 20.30. Venerdì e sabato fino alle 21. Domenica dalle 11 alle 20.30

Austria

Vienna

L’imperiale Vienna avvolta dalle luci natalizie è per chi ha la fortuna di poterla visitare in questo periodo un vero e proprio sogno. Se poi è baciata dalla neve allora si ha l’impressione di essere in una palla di vetro. Non stupisce affatto che questo piccolo oggetto di vetro, che tutti almeno una volta nella vita abbiamo comprato, sia stato inventato proprio a Vienna dalla Manufaktur Perzy.
Tra gli oggetti in vendita sulle bancarelle ovviamente fa da padrone.

Le strade dello shopping di Vienna sono vestite a festa e nelle gallerie non mancano piccole casette in legno per un break tra un acquisto e l’altro, come nella Ring Str. I famosi cafe della capitale poi in questo periodo sono poi un tuffo in atmosfere natalizie d’altri tempi. Se potete, nonostante la fila, fermatevi al cafe dell’Hotel Sacher per una cioccolata calda ed una fetta della Sacher Torte.

Sacher Cafe

A Vienna ci sono più di dieci diversi Mercatini di Natale e non avrete che l’imbarazzo della scelta. Che siano in gloriose piazze o nei cortili di storici palazzi l’atmosfera di festa è assicurata. Sarete quasi storditi dal profumo di Lebkuchen mescolato a quello del Glühwein e le decorazioni natalizie scintillanti come l’oro vi cattureranno la vista.

L’immensa facciata del Castello di Schönbrunn fa da sfondo a circa 80 casette di legno in cui l’offerta spazia dagli oggetti in ceramica ai giocattoli in latta ed in legno dallo stile vintage passando per le candele artigianali. Non mancano le bancarelle per chi vuole farsi tentare dal cibo austriaco. Dolce o salato l’offerta è davvero ampia.

Mercatini di Natale in Europa

Kultur- und Weihnachtsmarkt & Neujahrsmarkt Schloss Schönbrunn
Dove
: Schloss Schönbrunn
Quando: dal 23/11/19 al 26/12/19
Orari: ogni giorno dalle 10 alle 21. Il 24/12/19 dalle 10 alle 16; il 25 ed il 26/12/19 dalle 10 alle 18. Il Neujahrsmarkt dal 27/12/19 allo 05/01/2020 dalle 10 alle 18.

Sontuosa cornice del mercatino di Maria-Theresien Platz sono il Museo di Storia Naturale e quello di Storia dell’Arte. Le casette di legno si dipanano attorno alla statua di Maria Teresa nel mezzo della piazza. Anche qui non possono mancare le decorazioni natalizie accompagnate da monili in metallo ed oggetti in vetro. Nell’aria come sempre il profumo di vin brulé mentre un piccolo coro gospel intona canti natalizi. Ci sono diverse bancarelle di prodotti tipici, soprattutto formaggi.

Weihnachtsdorf Maria-Theresien-Platz
Dove
: Maria-Theresien-Platz
Quando: dal 20/11/19 al 26/12/19
Orari: dalla domenica al giovedì dalle 11 alle 21. Venerdì e sabato fino alle 22. Il 24/12/19 dalle 11 alle 16; il 25 ed il 26/12/19 dalle 11 alle 19. Il Silvesterdorf dal 27/12/19 allo 06/01/2020 dalle 11 alle 19. Il 31/12/19 dalle 11 alle 18

Davanti al municipio in stile gotico si tiene il più famoso e più bello dei mercatini di Natale viennesi. L’atmosfera è gioiosa e non potrebbe essere diversamente. A rallegrare bambini e non ci pensano la pista di pattinaggio ed un coloratissimo carosello d’epoca. Il municipio illuminato fa da cornice ad almeno 150 bancarelle che sono un tripudio di fontane di cioccolato, caramelle e mele candite oltre che di manufatti in legno, presepi e statuine ed oggetti in vetro. Catalizzatore di coppie innamorate ed instagrammers è l’Herzelbaum, un platano decorato con luci a forma di cuore, davanti a cui si trova una postazione che permette di scattare il selfie perfetto. Ci crediate o no, l’assenza qualche anno fa di questa attrazione ha scatenato grandi polemiche.

Wiener Weihnachtstraum auf dem Rathausplatz
Dove: Rathausplatz
Quando: dal 15/11/19 al 26/12/19
Orari: dalla domenica al giovedì dalle 10 alle 21.30. Venerdì e sabato fino alle 22. Il 24/12/19 dalle 10 alle 18; il 25 ed il 26/12/19 dalle 11 alle 21.30.

Polonia

Cracovia

A Cracovia è la Rynek Głowny a fare da palcoscenico al tradizionale mercatino di Natale. Sullo sfondo del Sukkienice e della Basilica di Santa Maria, Rynek, la più grande piazza medievale in Europa che, per secoli, è stata il cuore del commercio della città polacca, torna ad essere un grande mercato con oltre 60 bancarelle in cui non mancano i prodotti artigianali locali. Su tutti prevalgono i presepi in legno. Le mani degli artigiani polacchi danno vita a veri e propri manufatti artistici.
Quella dei presepi è una tradizione molto sentita a Cracovia tanto da culminare il 5 dicembre nella premiazione di quello più bello. L’atmosfera nonostante il freddo è magica e sognante, forse per la presenza attorno alla piazza delle tradizionali carrozze trainate da cavalli.
Mercatini di Natale in Europa

Non mancano le bancarelle con alcuni prodotti tipici  soprattutto l’Oscypek, un formaggio affumicato DOP presidio slow food. Fermatevi presso gli stand a forma di botte in cui servono il grzaniec, il vin brulé locale. Vi servirà per scaldarvi. Se siete golosi vi consiglio di fermarvi alla Cioccolateria Wedel  o alla Krakowska Manufaktura Czekolady che si trovano vicino alla piazza. Vi assicuro che sarà una vera e propria esperienza per il palato.

Entrate nel Sukkienice, l’antico mercato dei tessuti, in cui i tradizionali negozietti dagli scranni in legno vendono gioielli in ambra, manufatti in legno e scialli tradizionali polacchi.

Mercato a Rynek Głowny
Dove: Rynek Głowny
Quando: dal 29/11/19 al 26/12/19 con limitazioni di orario il 24/12/19
Orari: ogni giorno dalle 10 alle 20.

Ungheria

Budapest

Se c’è un periodo dell’anno in cui Budapest è ancora più affascinante quello è dicembre quando le strade brillano sotto le luci di Natale ed il Forralt Bor, lo speziatissimo vin brulé ungherese dall’alta gradazione alcolica, si diffonde nell’aria. Tanto a Buda che a Pest ci sono diversi piccoli mercatini di Natale ma i più famosi sono senza dubbio quelli nella Piazza Vörösmarty e quelli davanti alla Chiesa di Santo Stefano, tra l’altro a pochi minuti di distanza l’uno dall’altro.

Mercatini di Natale in Europa

Il mercato in Piazza Vörösmarty  è il più vecchio e famoso di Budapest. Si trova nel cuore della città alla fine di Váci Utca, la via pedonale, e proprio di fronte il famoso Cafe Gerbeaud ricoperto da una cascata di luci. Tra le circa 100 casette di legno in cui trovano posto oggetti di artigianato locale e stand gastronomici sono allestiti due palchi che ospitano ogni sera danze e concerti. Nell’aria il profumo di kürtőskalács, i dolci a spirale tanto diffusi nell’Est Europa.
Ad appena 100 metri di distanza si trova la scintillante Deák Ferenc Utca, la via dello shopping, illuminata a festa.
Mercatini di Natale in Europa

Christmas Fair in Piazza Vörösmarty
Dove: Piazza Vörösmarty, Distretto V
Quando: dallo 08/11/19 allo 01/01/2020
Orari: ogni giorno dalle 10 alle 20. Venerdì e sabato fino alle 21. Il 24/12/19 dalle 10 alle 14. Il 25 e 26/12/19 dalle 12 alle 18

Ad appena dieci minuti di distanza da Piazza Vörösmarty, si trova la suggestiva Basilica di Santo Stefano sulla cui facciata ogni mezz’ora dalle 16.30 alle 22 sono proiettati film animati che di sicuro allieteranno i vostri bambini (ed anche il bimbo che è in voi). Dalla piazza si diramano in tutte le strade casette di legno con addobbi natalizi, oggetti in legno e ghiottonerie varie. Assaggiate i lángos, le tipiche focacce fritte ricoperte di panna acida, o perdete i sensi (culinari) affondando il cucchiaio in un gulash servito in una forma di pane. Potete digerire il tutto con una bella pattinata sul ghiaccio. E perchè no, comprate la maschera di un busós.

Christmas Market presso la Basilica di Santo Stefano
Dove: Piazza di Santo Stefano
Quando: dal 22/11/19 allo 01/01/2020
Orari: ogni giorno dalle 11 alle 22. Sabato e domenica dalle 10 alle 22. Il 24/12/19 dalle 10 alle 14.

Noi per quest’anno ci siamo goduti i mercatini di Natale nella Germania del Nord e ne siamo tornati entusiasti. Abbiamo vissuto atmosfere fiabesche ed a tratti anche di altri tempi anche se è mancata la neve a suggellare la magia.

A mille ce n’è nel mio cuore di fiabe da narrar…


E voi siete pronti a farvi travolgere dal mood natalizio?

 

17 risposte a “Mercatini di Natale in Europa”

  1. Ma qui ci sono potentissimi antidoti contro la Grinchite acuta! Ma la mia è una malattia strana cara Simona, devi sapere che è a casa che odio il Natale…in viaggio lo adoro 😛 Che splendida carrellata di mercatini in questo articolo, tutti tra l’altro posizionati in bellissime città della nostra Europa del Centro-Nord! Scommetto che già hai un’idea per il Mercatino-Tour del prossimo anno ammettilo! 😉 Visto che spesso dici che desideri vedere il Tirol ti do una dritta: i mercatini più sfiziosi che ho visto sono stati quelli di Soprabolzano sul Renon. Ci si arriva con la cabinovia e sono (almeno all’epoca lo erano) realizzati in piccole casette a forma di vagoni d’epoca. Infatti sul Renon c’è una ferrovia a scartamento ridotto che collega alcuni centri montani e i mercatini si sviluppano proprio lungo questo itinerario fra boschi e laghi fiabeschi. Pensa che ci sono cori natalizi e manifestazioni anche a bordo di questo trenino. Non dimenticherò mai il branco di cervi che ci attraversò i binari all’improvviso! *_* E nemmeno il profumo di cannella, di vin brulè….e di brodo di canederlo 😛 Buone festività Simona! :**

    1. Cara Daniela, vorrei proprio vederti abbandonare le vesti di Grinch quando sei in viaggio!!
      Effettivamente ho già un paio di mete in testa e non ti nascondo che l’Alto Adige è tra queste. Mi piacerebbe molto girare tra i vari centri montani. Ora che mi dici che è possibile girarli in trenino mi apri un miliardo di finestre in testa perché noi solitamente non prendiamo mai mezzi a nolo. Ti prego linkami la tua esperienza!
      Quella dei cervi è un’immagine fiabesca. L’idea di andare per mercatini in piccoli centri tra le montagne mi manda in visibilio 😍😍
      Grazie per gli auguri e buone feste anche a te Daniela! (Tanto lo so che la grinchite dipende dai parenti 😜)

      1. hahahah è vero, ormai mi conosci come le tue tasche! 😛
        Ne accennai brevemente in un vecchio post …quando SEO per me poteva tranquillamente essere la sigla di una nuova tassa. Praticamente ti ho dato più info nel mio commento che nel post. Comunque ecco il link:
        https://www.orsanelcarro.it/i-mercatini-di-natale-del-renon/
        non so cosa sia accaduto alle foto, forse si sono persi dei dati durante la migrazione da Blogspot a WordPress…mah?! 🙁
        Ti lascio anche il link ufficiale alla manifestazione https://www.trenatale.it/
        A presto! 🙂

        1. Che figata! Ma mi sa che il prossimo Natale sarà finalmente Alto Adige. Non vedo l’ora di farmi sputacchiare dagli alpaca 🤣
          Comunque ho appena guidato una sommossa contro mia sorella che non voleva fare l’albero di Natale. Ha dovuto capitolare 🤣

          1. hahahaha la vittoria del bene sul male! 😛
            Munisciti di cerata contro i camelidi 😉

  2. Veramente interessati! Non sapevamo che Lubecca fosse la Città del Natale del Nord! Anche a noi sembra un appellativo molto azzeccato!😀

    1. In realtà di Lubecca non sapevo nemmeno io ma credo che in tanti si contendano questo ruolo. Io comunque al di là di tutto Lubecca l’ho proprio amata!

  3. Sai che ormai da due anni non vado ai mercatini di Natale? Come Orsa ammetto anche io di essere un po’ Grinch a casa ma di divertirmi un sacco in viaggio tra dolcetti alla cannella e vin brulé! Lo scorso anno a dicembre però siamo stati ad Atene quindi niente mercati, mentre il prossimo weekend saremo a Barcellona quindi non mi sembra molto natalizia come meta… Ma il prossimo anno non posso farmeli mancare. Di solito vado a Zurigo ma devo ammettere che mi hai tentata non poco con Amburgo, Lubecca e Vienna. E Cracovia: chissà che bella la Rynek Głowny con le luci di Natale 😍

    1. Chissà perché in viaggio il Natale ci piace di più 😊
      Non sarà tanto natalizia Barcellona ma è una città che da tanto mi piacerebbe visitare.
      Comunque spero di averti tentata ancora di più con Amburgo 😉

      1. Che voglia di partire subito per vivere in una favola dei fratelli Grimm mi hai fatto venire! Di quelli raccontati conosco solo quelli di Vienna e di Budapest. Spero di rifarmi presto! Intanto per l’anno prossimo stiamo pensando di tornare in Alto Adige per goderci non solo la neve ma tutta l’atmosfera natalizia che lì è proprio differente dalla nostra: ti rapisce e ti scalda il cuore!

        1. Rosalia, sai che sto pensando anche io all’Alto Adige per il nostro annuale viaggio per mercatini l’anno prossimo? È davvero tanto che desidero andarci ed il periodo natalizio mi sembra il migliore per comporre la fiaba che mi aspetto mi racconti questa parte d’Italia 🙂

  4. Simo, ti abbiamo seguito durante il tuo recente viaggio in Germania e abbiamo potuto vivere in diretta o quasi la bellissima atmosfera di Amburgo, Lubecca e Brema, ed è soprattutto quest’ultima che ci ha sorpreso! Come sai noi amiamo tantissimo l’atmosfera natalizia e, oltre a addobbare la casa come se partecipassimo ad un concorso, la cerchiamo ovunque quando siamo in viaggio.
    Vienna lo sai è un nostro sogno e i suoi mercatini li bramiamo da tempo…
    Un abbraccio grande! 😉

    1. Brema ci ha regalato atmosfere fiabesche e non solo passeggiando tra i suoi mercatini!
      Chissà che l’anno prossimo non vi porti Vienna. Io sto già pensando ai mercatini del 2020 😳😆

  5. È normale, come fai a non assaggiare tutte quelle leccornie; attraggono per il loro profumo, il loro sapore e, spesso, per la novità. In occasione dei Mercatini di Natale ho assaggiato prodotti mai visti prima. E poi si, ci sono gli addobbi che hanno un fascino particolare, anche per noi grandicelli. Hai proposto una carrellata veramente interessante. Questi Mercatini offrono la possibilità di conoscere città europee dal fascino indiscusso, visitarle anche sotto un’altra veste

    1. Grazie Fausto! Amo girare per le città europee durante il periodo natalizio e vederle immerse in un’atmosfera diversa. Quando poi resistono ai prodotti della globalizzazione e trovi i prodotti artigianali ti sembra di poterne scoprire anche alcune tradizioni. Insomma non sono solo io a tornare con qualche chilo di troppo 😀

  6. Io quest’anno ho optato per Vienna, piena di mercatini bellissimi. Ho bevuto gluhwein a spreco, insieme a piattini di deliziosi kasespatzle!
    Sai bene quanto mi è piaciuta la tua esperienza in Germania: hai fatto un tour splendido! Città che ho in lista e che spero di visitare in futuro, magari proprio sotto Natale.
    Buona domenica 😉

    1. Io a Vienna ho fatto un salto da Budapest in giornata proprio per deliziarmi con i suoi mercatini. Era la prima volta per me è sotto la neve era davvero sontuosa.
      Se puoi cerca davvero di organizzare sotto Natale per il nord della Germania. Brema che desideri vedere nel periodo natalizio è una fiaba da vivere!
      Buona domenica Pietro!

Lascia un commento

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto